Torna indietro

17/06/2021 2021  | Press

PRESENTATO IL REPORT DI SOSTENIBILITA’ 2020: “ENERGIA PER RIPARTIRE”

report sostenibiità liquigas 2020

​ LIQUIGAS: GENERATI OLTRE €436 MILIONI DI VALORE ECONOMICO NEL 2020

Vocazione all’innovazione, strategia per la sostenibilità, cultura della sicurezza e legalità alla base del business

Milano, 17 giugno 2021 – Nel 2020 Liquigas, società leader in Italia nella distribuzione di GPL e GNL, ha generato e distribuito valore economico per oltre €436 milioni a beneficio di dipendenti, fornitori, azionisti e Pubbliche Amministrazioni grazie a una capillare presenza territoriale organizzata con oltre 50 uffici e 23 stabilimenti e depositi, impiegando 824 dipendenti per rifornire circa 330 mila clienti.

In linea con la vocazione ad essere un’azienda innovativa, Liquigas ha puntato fortemente sulla crescita dei propri dipendenti con oltre 14.400 ore di formazione – tutti i corsi sono stati adattati per la modalità e-learning – e programmi specifici dedicati alla digitalizzazione. L’azienda si è dotata di nuove piattaforme tecnologiche rispondendo in modo rapido ed efficacie alle sfide poste dalla pandemia.

Giunto alla sua nona edizione, il Report di Sostenibilità 2020 evidenzia il perfetto allineamento fra la spinta per l’innovazione, la strategia di sostenibilità e la cultura della sicurezza che da sempre guidano la crescita di Liquigas.

Il 2020 è stato un anno straordinario che ci ha dimostrato quanto sia importante essere preparati ad affrontare il cambiamento, trovando le soluzioni più adeguate al contesto e supportate dalle evidenze scientifiche. Una sfida che in Liquigas accogliamo profondamente facendoci promotori di una cultura di illuminismo ambientale che risponda concretamente alle istanze che ci pongono le nuove generazioni. Una sfida, quella del cambiamento, che va vissuta anche rafforzando l’impegno per la tutela della sicurezza delle persone lungo tutte le fasi della catena del valore, tra i dipendenti, fornitori e clienti” commenta Andrea Arzà, Amministratore Delegato di Liquigas.


Sono proseguiti i progetti per dare valore al territorio e alle comunità grazie alla collaborazione pubblico-privato attraverso il project financing. Nello specifico dell’impegno per l’economia circolare è proseguita la riconversione della flotta di automezzi a gasolio di Contarina, società che si occupa della gestione dei rifiuti in 49 Comuni aderenti al Consiglio di Bacino Priula (Treviso). Nel pieno rispetto dei tempi, a dicembre è stato riempito per la prima volta il serbatoio del primo impianto canalizzato a GNL, in collaborazione con il Comune di Comano Terme (Trento). La rete canalizzata di Comano permetterà non solo la riduzione di costi di consumi e manutenzione ma anche di evitare l’emissione di 870 tCO2 annualmente (pari a diminuzione del 18,4% dopo 6 anni).


L’importanza di offrire una prospettiva di sviluppo economico maggiormente rispettosa dell’ambiente è una volontà che ha visto il Birrificio Ichnusa di Assemini (CA) scegliere il GNL di Liquigas: una scelta che permetterà di ridurre di un terzo le emissioni di CO2 e l’abbattimento quasi totale di agenti inquinanti come biossido di zolfo (SO2), ossido di azoto (NOx) e PM10.
L’impegno per migliorare la qualità dell’aria si è consolidato ulteriormente grazie a nuove evidenze scientifiche emerse che confermano come GPL e GNL siano soluzioni energetiche già disponibili che possano agevolare velocemente la transizione energetica.


La società ha sostenuto un nuovo studio del gruppo di ricerca AWARE (Assessment on WAste and REsources) del Politecnico di Milano per valutare l’impatto delle diverse fonti energetiche sulla salute delle persone e ambiente. Grazie a un’analisi LCA sulle principali fonti energetiche domestiche e industriali (pellet, gasolio, elettrico a pompa di calore), comparandole all’impatto di GPL e GNL lungo tutto il proprio ciclo di vita, dall’estrazione alla produzione, fino all’utilizzo e smaltimento delle risorse. Lo studio ha evidenziato che GPL e GNL risultano avere un minore impatto rispetto a tutte le altre fonti analizzate (tranne l’energia elettrica alimentata dal fotovoltaico) e ha consentito a Liquigas di individuare ulteriori aree di miglioramento per il proprio business. Lo studio è uno strumento scientifico di valutazione dell’impatto delle filiere energetiche nel loro insieme, utile per definire le scelte industriali o tecnologiche che è necessario intraprendere per ridurre l’impatto sull’ambiente e a mettere in luce le direzioni di intervento da un punto di vista normativo e infrastrutturale.


Il progetto educational “1,2,3… Respira”, nato per promuovere presso le scuole i temi dello sviluppo sostenibile e della qualità dell’aria, è proseguito anche nel 2020 reinventandosi in modalità digitale. Nell’edizione avviata nel sono oltre 540 le scuole coinvolte in tutta Italia, pari a oltre 40.000 studenti. Complessivamente sono oltre 100.000 i ragazzi coinvolti in tre edizioni (2018-2020): un traguardo raggiunto ben prima rispetto all’obiettivo incluso nel Piano di Sostenibilità al 2025.


La tutela della salute e sicurezza delle persone resta un punto fermo della strategia di Liquigas.  La società ha esteso le iniziative di sensibilizzazione nei territori contro i riempimenti abusivi di bombole, collaborando con le autorità per l’individuazione di rivenditori non autorizzati (+20% di bombole sequestrate nel 2020 in seguito a segnalazioni di Liquigas o azioni autonome). È cresciuto di +10.000 unità l’installazione di Spin Cap, dispositivo sviluppato con il Politecnico di Torino basato su codici univoci di accesso che permettono solo agli autisti Liquigas di poter completare i rifornimenti di GPL, garantire il corretto rifornimento e monitoraggio delle proprie bombole.


Le attività del 2020 rispecchiano le direzioni del Piano Strategico di Sostenibilità al 2025, che presenta un approccio olistico in cui la sostenibilità è parte integrante della strategia di business. Liquigas è tra le prime aziende di SHV Energy, di cui è parte al 100%, ad adottare questo approccio, portando un grande contributo dall’Italia per il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità del Gruppo a livello europeo.  
Piano Strategico e Report di Sostenibilità 2020 sono disponibili al seguente link: https://www.liquigas.it/report-sostenibilita 

 

Liquigas

Liquigas è il primo operatore sul mercato in Italia nella distribuzione di GPL (Gas di Petrolio Liquefatto) e GNL (Gas Naturale Liquefatto). Con un fatturato 2020 di 430 milioni di euro, Liquigas annovera circa 330.000 clienti in ambito domestico e industriale e detiene circa il 20% del mercato nazionale. L’azienda opera sul territorio attraverso 24 stabilimenti e depositi, circa 50 uffici vendita, 18 partecipate, una rete capillare di oltre 5.000 rivenditori bombole di GPL, una flotta di 200 autobotti di proprietà, 2 terminali marittimi e uno ferroviario.

Weber Shandwick - Ufficio Stampa Liquigas:

Marco Pedrazzini – 347 0369 222 – mpedrazzini@webershandwickitalia.it

Melissa Catamo – 342 9550042 – mcatamo@webershandwickitalia.it