Torna indietro

08/06/2020 Notizie  | 2020  | Press

Liquigas: oltre €485 milioni di valore economico generati nel 2019

1, 2, 3... respira

L’azienda basa la propria strategia di sostenibilità su un piano quinquennale - Sustainable Development Plan 2020-2025 - che promuove nuovi modelli di sviluppo sostenibile

Milano, 8 giugno 2020 – Nel 2019 Liquigas, società leader in Italia nella distribuzione di GPL e GNL, ha generato e distribuito valore economico per oltre €485 milioni a beneficio di dipendenti, fornitori, azionisti e Pubbliche Amministrazioni grazie a una capillare presenza territoriale organizzata con oltre 50 uffici e 24 stabilimenti e depositi, impiegando circa 830 dipendenti per rifornire oltre 330 mila clienti.

Liquigas, parte del Gruppo SHV Energy, presenta il Report di Sostenibilità 2019, giunto alla sua ottava edizione, dal titolo “Energia per il cambiamento” contenente le principali direzioni e attività realizzate nel corso dell’anno. Tali iniziative sono coerenti con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’ONU individuati da Liquigas: Energia pulita e accessibile (n.7); città e comunità sostenibili (n.11), lotta contro il cambiamento climatico (n.13), lavoro dignitoso e crescita economica (n.8), consumo e produzione responsabili (n.12), salute e benessere (n.3), istruzione di qualità (n.4) e pace, giustizia e istituzioni solide (n.16). Inoltre, gli impegni di Liquigas si inseriscono coerentemente con gli obiettivi per la neutralità climatica previsti dal Green Deal Europeo al 2050.

Lungo tutta la catena del valore dell’energia, dall’estrazione all’utilizzo finale, Liquigas ha impatto ambientale diretto marginale: con le proprie specifiche attività l’azienda contribuisce direttamente solo al 4,6% delle emissioni totali. Nel 2019 Liquigas ha consumato 116.115 GJ di energia, per un totale di 8.834 tonnellate di CO2 emesse, e di 836.320 kg di rifiuti prodotti. 

“L’impegno di Liquigas continua a essere rivolto ad assicurare l’accesso all’energia a tutte quelle realtà, sia domestiche sia industriali, che non sono collegate alla rete nazionale del metano. Al contempo siamo impegnati per promuovere un consumo efficiente e sempre più sostenibile delle risorse energetiche anche a vantaggio della qualità dell’aria che respiriamo. Studi e ricerche ci permettono e ci permetteranno in futuro, di ampliare le nostre conoscenze e utilizzare al meglio la capacità intellettuale e tecnologica a disposizione”  commenta Andrea Arzà, Amministratore Delegato di Liquigas.

Nel corso del 2019 Liquigas ha siglato un innovativo accordo di project financing con Contarina S.p.A., società pubblica per la gestione dei rifiuti in 49 Comuni della provincia di Treviso, per la realizzazione di un progetto di economia circolare finalizzato all’utilizzo di carburanti puliti per la mobilità sostenibile della flotta per la raccolta dei rifiuti urbani.

L’attenzione per la qualità dell’aria si è concretizzata anche grazie a una nuova collaborazione con InnovHub (Stazioni Sperimentali per l’Industria) per realizzare uno studio sull’inquinamento indoor, dal quale emerge come l’utilizzo di apparecchi a biomassa legnosa, come le stufe a pellet, comporti un aumento significativo delle polveri sottili nell’atmosfera domestica - fino a 28µg/m3 in più - nelle fasi di pulizia e caricamento.  Inoltre, il 2019 ha visto il lancio di “1,2,3… Respira”, progetto educational e di sensibilizzazione  per le scuole sui temi dello sviluppo sostenibile e della qualità dell’aria, che ha ricevuto il Premio Responsible Care assegnato da Federchimica ai migliori progetti di sostenibilità implementati dalle aziende attive nei settori della chimica.

Liquigas ha avviato collaborazioni con importanti realtà italiane per promuovere la costruzione di comunità sostenibili. L’azienda nel 2019 ha ridisegnato il modello di business in Sardegna – regione italiana interamente non metanizzata – per favorire sinergie industriali, anche grazie a un’importante partnership con ENI e ridurre le emissioni.

Oltre alla confermata collaborazione con Coldiretti, Liquigas ha inoltre stretto una partnership con Consorzio Grana Padano per assicurare l’accesso a energia pulita per la produzione di uno dei beni iconici dell’agri-food italiano.

Infine, la tutela della salute e della sicurezza è un principio fondamentale per Liquigas, che garantisce standard sempre più elevati verso dipendenti, collaboratori e clienti, al fine di creare una “cultura della sicurezza” che riduca al minimo gli incidenti.

Tutte le iniziative e le misure intraprese dall’azienda nella direzione di un futuro sostenibile sono consultabili nel Report di Sostenibilità 2019, disponibile al seguente link: https://www.liquigas.it/mondo-liquigas/sostenibilita

Liquigas è il primo operatore sul mercato in Italia nella distribuzione di GPL (Gas di Petrolio Liquefatto) e GNL (Gas Naturale Liquefatto). Con un fatturato di 473 milioni di euro nel 2019, Liquigas annovera circa 350.000 clienti in ambito domestico e industriale e detiene circa il 20% del mercato nazionale. L’azienda opera sul territorio attraverso 26 stabilimenti e depositi, circa 50 uffici vendita, 18 partecipate, una rete capillare di oltre 5.000 rivenditori bombole di GPL, una flotta di 200 autobotti di proprietà, 2 terminali marittimi e uno ferroviario.

Weber Shandwick - Ufficio Stampa Liquigas:

Marco Pedrazzini - 02 5737 8001 – mpedrazzini@webershandwickitalia.it

Melissa Catamo - 02 5737 8002 –mcatamo@webershandwickitalia.it

Scarica il comunicato stampa