hero_reti canalizzate

Reti canalizzate GPL e GNL

Portiamo GPL e GNL ovunque ce ne sia bisogno 

Contribuiamo alla crescita delle piccole comunità locali con la realizzazione di reti canalizzate per la distribuzione di GPL e GNL. In montagna come in città.

Richiedi informazioni Richiedi Tariffe

In collaborazione con le amministrazioni locali, progettiamo, realizziamo e gestiamo reti canalizzate per la distribuzione di GPL e GNL per i centri urbani e i piccoli paesi non raggiunti dalla rete del gas metano. Assicuriamo, a intere comunità, così rifornimento e assistenza 24 ore su 24.

I vantaggi 

  • Fonti d'energia pulita

    GPL e GNL rispettano l'ambiente
  • LPG_Ready_32x32

    Alto potere calorifico

    Consente di ottimizzare i consumi
  • Think_Tank_32x32

    Contatore

    Puoi pagare solo quanto consumi
  • Prezzo controllato 

    Per le reti sottoposte a regolazione ARERA 
  • Why_Work_For_Us_32x32

    Eccellenza e competenza

    Per ogni singola comunità
  • Assistenza tecnica 

    7 giorni su 7, 24 ore su 24
comano terme

Il GNL Liquigas arriva a Comano Terme

La prima rete canalizzata a GNL Liquigas

Nasce a Comano Terme, la prima rete canalizzata a GNL Liquigas. Gli abitanti potranno così accedere a una fonte energetica sostenibile e amica dell’ambiente.

L'ufficio Liquigas di Comano Terme in via Cesare Battisti 72,  Edificio Pluriuso - 2 ° piano, è aperto tutti i martedì e giovedì, dalle 10.00 alle 17.00, fino al 30 settembre!

Per scoprire di più puoi scriverci via email all'indirizzo comanoterme@liquigas.com.

La realizzazione della rete

Le reti vengono progettate, di volta in volta, in base alle caratteristiche del territorio e in modo da poter sostenere tutte le possibili richieste di energia: dalle singole abitazioni alle attività artigianali, dalla piccola industria all'agricoltura, dalla ristorazione al settore alberghiero. Ogni progetto di rete canalizzata parte dal rispetto della natura, coniugato con l'efficienza dell'impianto: dalla costruzione del deposito, posto sempre ai margini dell'abitato, al suo posizionamento scelto in base a criteri di rispetto per il paesaggio circostante.

Indicazioni per l'allaccio alla rete e disposizioni di legge

La delibera ARERA 40/14 ha approvato le disposizioni in materia di accertamenti della sicurezza degli impianti di utenza a gas. Seguendo attentamente le procedure indicate nella delibera, potrai ottenere, nel più breve tempo possibile, l’attivazione della fornitura di gas. In particolare, a seguito dell’installazione dell’impianto interno, dovrai:

  • Richiedere a Liquigas l’attivazione della fornitura di GPL e GNL per un impianto nuovo. Al momento della stipula del contratto, il nostro commerciale di zona ti consegnerà un documento che riepiloga le procedure da seguire per ottenere la fornitura di gas, secondo quanto previsto dalla delibera (allegati F/40 e G/40).
  • Compilare e firmare, nelle parti a te riservate, il documento “Conferma della richiesta di attivazione/riattivazione della fornitura di gas” (allegato H/40 della delibera ARERA 40/14).
  • Far compilare e firmare dall’installatore che ha realizzato il tuo impianto interno il documento “Attestazione di corretta esecuzione dell’Impianto” (allegato I/40 della delibera ARERA 40/14). Richiedere all’installatore di fornirti gli “Allegati tecnici obbligatori” (documentazione indicata nell’allegato I/40).
  • Inviare la documentazione precedentemente descritta (allegato H/40, allegato I/40, documenti previsti dall’allegato I/40 rilasciati dall’installatore) a uno dei seguenti recapiti.

Liquigas, tramite un accertatore qualificato, provvederà a verificare la correttezza e la completezza della documentazione ricevuta e, nel caso di esito positivo dell’accertamento, procederà all’attivazione della fornitura.

Assicurazione per gli utenti finali civili delle reti gas

In ottemperanza alle disposizioni della deliberazione dell’ARERA n. 152/03 e successiva n. 79/10, il CIG (Comitato Italiano Gas) ha stipulato un contratto di assicurazione per i clienti finali civili di GPL, forniti tramite impianto canalizzato con concessione comunale. L’assicurazione, in particolare, riguarda gli infortuni (anche subiti dai familiari conviventi e dai dipendenti), gli incendi e la responsabilità civile, connessi all' utilizzo di GPL fornito tramite un impianto di distribuzione locale, a valle del punto di consegna (post-contatore).

Per ulteriori informazioni in merito al contratto di assicurazione è possibile contattare il CIG, scrivendo all'indirizzo di posta elettronica assigas@cig.it oppure contattando il numero verde 800 929 286.

Disposizioni per le popolazioni colpite da eventi sismici

A seguito degli eventi sismici che hanno colpito il centro Italia il 24 Agosto 2006, Liquigas ha attuato una serie di misure per agevolare gli abitanti di quei territori.